Nella vita di tutti i giorni, permeata di digitale, è diventata una consuetudine immortalare i nostri ricordi con video e foto, in modo molto semplice e immediato. 

Tanto odiato e amato, da puristi o innovatori in una diatriba eterna, il “click” digitale fa ormai parte della nostra quotidianità. E con lui non è da meno la condivisione, più o meno social, di quello che abbiamo immortalato.
La crescente possibilità di produrre contenuti multimediali in modo pressoché naturale, ma poco pianificato, porta sì ad averne in elevate quantità, ma non altrettanto di buona qualità.

Capita così che in occasioni importanti della propria vita (o per la propria azienda), probabilmente momenti irripetibili, si decida di affidare l’impressione permanente di queste memorie ad amici, parenti, conoscenti… In due parole: “non professionisti”.

Generalmente la scelta è giustificata unicamente da ragioni di scarso budget. In qualche caso, può essere un motivo valido: ma non sempre.

A prescindere da quale sia il motivo che giustifichi la scelta, quello che è abbastanza certo sarà l’amara sorpresa nel vedere la scarsa qualità dei risultati: una moltitudine di video e scatti fotografici con scene mosse, colori sballati, senza una logica continuità… Difficile definirlo un “buon prodotto finito”, che racconti una storia, crei un’emozione e faccia rivivere il ricordo di quei momenti.

Avere il mezzo che permette di fare le foto (o i video) non basta. Serve sensibilità, esperienza, capacità di cogliere il momento, senso della misura, strumenti e attrezzature particolari, competenze artistiche e tecniche, creatività… La lista non è sicuramente esaustiva, ma dà l’idea di quanto sia complicato. Non si limita tutto a premere un pulsante.

All’interno di Mellor’s trovi tutte queste caratteristiche: un team di persone che lavorano all’unisono per creare il miglior prodotto, in base alle esigenze richieste. Questo significa rivolgersi a dei professionisti; garantirsi sonni tranquilli!
Alla “non semplicità” ci pensiamo noi.
Voi godetevi i ricordi.